L’imponente Gabriel accoglie al suono dell’Inno di Mameli un tricolore di 35×45 metri dal cielo. Così si chiude, tra bellezza, bel canto e arte, la meravigliosa performance, disponibile worldwide, “Andrea Bocelli – Live at Teatro del Silenzio 2020”.

Il Teatro del Silenzio vive anche quest’anno nell’immaginario di migliaia di spettatori in attesa del 2021. Un pubblico idealmente incarnato nelle multicolori bandiere di tutto il mondo dell’installazione “People”, nata dalla creatività di Alberto Bartalini, ideatore e direttore artistico della Kermesse da ormai quindici anni.

Un omaggio a spettatori e visitatori, metafora dell’atmosfera di festa e della levatura culturale della kermesse, che è anche è un messaggio forte di fiducia e positività per il prossimo futuro. “Un abbraccio ideale al mondo intero – commenta Daniele Basso – sotto la simbolica protezione di Gabriel che celebra la vita ed ispira il progetto di un mondo migliore”.

L’angelo gigante in acciaio a specchio di 15 metri di altezza (realizzato da Laseryacht, a cura di Matteo Graniti, con la regia di Alberto Bartalini) che da immagine e scenografia del concerto Ali di Libertà nel 2019, oggi è diventato “landscape – prosegue Basso – visitato da migliaia di turisti anche stranieri, del meraviglioso territorio di Lajatico e delle sue genti, ma anche della Toscana e dell’Italia intera nella sua veste istituzionale tricolore al calare della sera”.

Daniele Basso – Nato il 4/8/1975 a Moncalieri (TO), è un artista italiano noto per i lavori in metallo lucidato a specchio. Ha partecipato a tre edizioni della Biennale d’Arte di Venezia, con mostre e opere in diverse parti del mondo, tra cui Carrousel du Louvre (Parigi), Università del Seraphicum (Vaticano), GNAM (Roma), Expo 2015 (Milano), World of Coca Cola (Atlanta), Museo del Parco (Portofino), Shoah Memorial (Milano) e in gallerie a New York, Dubai, San Pietroburgo, Tel Aviv, Monte-Carlo, Lugano. Nel 2017 “Il Cavallino” (70° Ferrari) e i premi al 67° Festival di Sanremo, per Star Team Monaco (S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco) e per Inter FC. Nel 2019 Main Artist al Teatro del Silenzio di Andrea Bocelli, regia Luca Tommassini.

Per saperne di piu’ @ Teatro del Silenzio & Daniele Basso

a cura di Massimo Basile

Articolo precedenteA proposito di niente, o come passare un weekend con Woody Allen
Articolo successivoLa bellezza della tecnologia e come utilizzarla