Una storia che ha come incipit gli anni Trenta e trae origine dal genio creativo di Franco Daverio (1917-1999) che si esprimeva in opere scultoree originali.

Franco Daverio
Franco è un artista completo, scultore, pittore ed orafo. Formatosi presso la Scuola di Arti Applicate di Cantù, ebbe come docente lo scultore Fausto Melotti, la cui arte si esprimeva nello Stile del Novecento, metafisico ed in un secondo tempo razionalistico. Subito fu evidente al Maestro che il giovane Daverio aveva una sensibilità particolare, che lo distingueva da tutti gli altri allievi del suo corso di Arte Plastica. Le opere di Franco attingevano a mondi ancestrali, ricreavano originalmente stilemi dell’antico Oriente, dell’Africa e del Medioevo, facevano rivivere in maniera trasognata miti del passato o anche del futuro.

Gioielli scolpiti da Franco Daverio
In questo laboratorio quasi alchemico, mosse i primi passi il figlio Luca che, continuando la tradizione familiare, apre un atelier di gioielli nel centro di Bergamo.

Luca Daverio

“Non posso parlare del mio lavoro senza pensare a mio padre. Il suo laboratorio era per me come un luogo magico. Oltre 40 anni fa, quando ero agli inizi, mi sono ritrovato ad aiutare mio padre nella creazione e costruzione dei suoi gioielli e dal primo momento in cui ho potuto plasmare qualcosa, modellare con le mani un metallo e formare un oggetto, sono rimasto soggiogato dal fascino della creazione insieme al piacere grandissimo che mi ha sempre dato la manualità, il martellare, limare o saldare, lavorare con i metalli. Un fascino diverso da quello della scultura, perché si deve pensare anche all’uso del gioiello e a chi lo indosserà e non a fare un esercizio stilistico puro e semplice. Ancora oggi continuo a lavorare con la stessa passione e gioia degli inizi ed il piacere di vedere la nostra storia che continuerà con l’eredità artistica raccolta da Pablo”.

Nella prima collezione prodotta Heritage, Luca rappresentò la sua sensibilità artistica prendendo spunto da tutte le conoscenze ereditate dal padre e affinandole in uno stile personale, in cui la squisita arte dello sbalzo e del cesello si esprimeva in tutto il suo splendore.

Esemplare unico cesellato a mano anni ‘80 / Spilla in oro giallo 18k cesellata e pietre preziose anni ‘80

Luca ha una personalità poliedrica che gli permette di spaziare nello scibile della gioielleria. Architetto, scultore e artista, ha uno stile eclettico che ben si esprime in collezioni dall’afflato romantico quali, ad esempio, la linea ForEverHug Me, che, come si intuisce dal suo nome, rappresenta un abbraccio simbolico denso di significati emozionali.

Pendente icona della collezione ForEverHug Me
L’ Alta Gioielleria firmata DAVERIO1933

Ma come diceva Pedro Calderon de la Barca “la vita è sogno” e cosa ci può far sognare di più che un gioiello finemente lavorato? Ecco allora la collezione The Dreambox, moderna e adatta ad ogni occasione per permettere a ognuno di realizzare i propri desideri racchiusi in un gioiello o Ricci dallo stile innovativo e anticonformista.

Collezione Ricci
Gioielli in oro rosa dalla collezione Ricci, realizzati con brillanti e diamanti fancy color

Per arrivare all’apogeo nella collezione Masterpieces dove il gioiello travalica il tempo per divenire eterno e unico. Le gemme rilucono nella loro brillante vivacità svelando una nuova prospettiva nel gioiello d’autore.

Realizzati in esemplari unici dalla collezione Masterpieces

La collezione Timeless, come recita il suo nome, intende celebrare la bellezza intramontabile della gioielleria classica. I preziosi di questa linea presentano grandi classici come i solitari, le fedine, i braccialetti tennis, i punti luce e vengono realizzati nel laboratorio di Valenza in collaborazione con i più abili Maestri orafi.

Anelli Solitari dalla linea Timeless

I diamanti e le pietre preziose sono sempre accompagnati dai più prestigiosi certificati gemmologici a garanzia della loro qualità e provenienza. A tal riguardo, Daverio1933 ha aderito ai protocolli del Kimberley Process che garantisce che i profitti ricavati dal commercio di diamanti non vengano usati per finanziare guerre civili o non provengano dallo sfruttamento della manodopera minore. La Maison oggi trae nuova linfa con la terza generazione rappresentata da Pablo che, come un flusso ininterrotto generazionale, apporta nuove idee e ben raccoglie l’eredità artistica del brand.

Sono in vista grandi progetti volti verso l’Oriente e precisamente Dubai, dove i preziosi realizzati da Daverio sicuramente troveranno terreno fertile e il giusto riconoscimento. Come diceva la grande Coco Chanel: “Per essere insostituibili, bisogna essere diversi”, proprio come i gioielli Daverio che si stagliano nella loro unicità.

I gioielli di Daverio1933 sono proposti anche sullo shop online seguendo questo link:

https://daverio1933.it/en/gioielli-daverio-1933-shop/

Scopri di più @ www.daverio1933.it

 

 

Articolo a cura di Laura Astrologo Porché

Instagram: @journaldesbijoux

 

Articolo precedenteCultur Go “Business Connect”: il perfetto business tra lusso ed eccellenza
Articolo successivoAmbadué: The science of nature