L’appuntamento Glam dell’anno è a Milano. Il Gran Ballo Russo, 28 Settembre 2021 alle ore 19.30 nel meraviglioso palazzo liberty che ospita il Circolo Filologico Milanese. Animatrice di questa serata è l’Associazione Stravinsky Russkie Motivi che ha ideato un format unico: la serata è all’insegna dell’Arte in tutte le sue sfaccettature: Innanzitutto la musica grande protagonista, ma anche la pittura, la recitazione, la danza e perché no? Anche l’arte culinaria, la moda e l’enologia.

Il tutto è nato dalla passione e la creatività di Larissa Yudina, soprano di fama internazionale e Presidente dell’Associazione Stravinsky Russkie Motivi che insieme con Olga Kourbatova e Ombretta Romano ha come intento di far conoscere la cultura russa in Italia.

Come afferma Larissa Yudina: “Noi promuoviamo la cultura russa nel mondo, con la finalità più ampia di favorire l’amicizia tra i popoli e lo scambio tra culture. Il nostro obiettivo è quello di realizzare una scuola musicale per i ragazzi italiani e russi residenti nella città di Milano, in modo da approfondire la loro cultura musicale, apprendendo la musica e studiando lo strumento musicale attraverso il “metodo russo”.

Il mio sogno è di creare uno spazio in cui gli allievi (dai 7 fino ai 14 anni) possano effettuare una full immersion nella futura professione”. Il 28 settembre il Maestro Demetrio Colaci sarà il fiore all’occhiello della serata. L’intrattenimento musicale sarà pilotato dall’Orchestra Stravinsky, organico composto da Gianfranco Messina (pianoforte), Tetyana Fedevych (primo violino), Artem Dzeganovsky (secondo violino), Irina Balta (viola), Luca Russo Rossi (violoncello), Claudia Nicola (arpa).

La serata vedrà la partecipazione straordinaria del giovane e talentuoso violinista Leonardo Moretti, diapason d’oro 2019. Anche la danza sarà ben rappresentata dai ballerini del collettivo Russiyana che si esibiranno in tradizionali danze russe. Il dinner sarà particolarmente curato ed evocherà il famoso Menù russo dello Zar, firmato da uno Chef di tutto rispetto quale Stefano Grandi. I vini saranno selezionati per formare un connubio ideale con i piatti culinari e naturalmente non mancherà il caviale e il tartufo!

Anche la moda, la cultura dell’abbigliamento, sarà parte integrante di questo carosello delle arti. Alle 21.30, tra la lotteria benefica e il secondo piatto, sarà il momento per la sfilata della Pellicceria Greta. Niente di più adatto, dato che l’evento del 28 settembre è inserito nell’ambito della Settimana della Moda di Milano.

Non manca di certo la Pittura. Gli artisti Dondé Art e Bruna Bonelli esporranno le loro opere pittoriche nell’ambito di questa serata multidisciplinare offrendo un contributo decisivo attraverso la loro arte.

– DONDE’ ART –

– BRUNA BONELLI –

Parte del ricavato della serata sarà devoluto per il restauro della splendida chiesa di Sant’Alessandro in Zebedia, di Milano. Inoltre, una somma sarà destinata alla Fondazione Sicomoro, dei padri barnabiti, che si occupa dell’istruzione di bambini e ragazzi milanesi disagiati e alla Malerba Charity Trust. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Consolato Generale della Federazione Russa a Milano e del Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma.

Celebre Magazine World sarà il Media Partner d’eccezione della serata, presente con i suoi Luxury Magazines che verranno distribuiti ai prestigiosi ospiti.  Comunicazione internazionale affidata ai prestigiosi magazines Monaco Woman, Rinascimento Magazine in collaborazione con Journal des Bijoux.

Article edit by Laura Astrologo Porché

IG: @journaldesbijoux

 

 

Articolo precedenteCarmelo Spina, il Maestro dal talento che fa risplendere bellezza
Articolo successivoA Milano l’Alta Cucina Veneta da DanielCanzian Ristorante