Preghiera interreligiosa per i senzatetto davanti al memoriale della shoah con i City Angels, Mario Furlan e la loro madrina Daniela Javarone. I City Angels www.cityangels.it sono l’emblema della Milano solidale. Fondati nel 1994 dal docente universitario di Motivazione e Leadership Mario Furlan, sono stati insigniti di numerosi riconoscimenti e per i loro particolari meriti hanno ricevuto per ben due volte l’Ambrogino d’oro.

Ma qual è la loro missione? Essere volontari d’emergenza: dare assistenza ai senzatetto, sia in strada che attraverso dei centri d’accoglienza creati ad hoc. Sono presenti soprattutto nelle zone più a rischio di Milano, in primis presso la Stazione Centrale dove hanno iniziato la loro attività e sono facilmente riconoscibili grazie alle loro caratteristiche divise: basco blu e giubba o maglietta rossa. I City Angels aiutano le persone in stato di necessità e sono un gruppo multietnico con volontari di tutte le nazionalità e appartenenze religiose.

In occasione dell’approssimarsi delle feste natalizie, il 24 Dicembre si terrà a Milano alle ore 12:00 una preghiera interreligiosa presso il Memoriale della Shoah, Binario 21, in piazza Safra 1 un luogo significativo, in cui saranno presenti esponenti di varie comunità religiose, del mondo politico e sociale.

Mario Furlan ha sottolineato: “In particolare pregheremo per il popolo ucraino e per le donne iraniane”. Sarà presente, portando il suo saluto, la madrina dei City Angels Daniela Javarone, che ha sempre sostenuto e supportato questa grande missione.
Dopo la preghiera verranno distribuiti generi alimentari ai senzatetto.

Il 6 Gennaio all’Hotel Principe di Savoia torna la Befana dei Clochard: 200 bisognosi pranzeranno nell’hotel più prestigioso di Milano, serviti da testimonial dei City Angels.

Saranno presenti, in guisa di camerieri, i tre principali candidati a Presidente della Regione Lombardia: Attilio Fontana, Pierfrancesco Majorino e Letizia Moratti, nonché il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara; la senatrice Mariastella Gelmini; gli onorevoli Paolo Grimoldi, Andrea Mascaretti, Stefano Maullu, Lia Quartapelle e Silvia Roggiani; gli Assessori alla Regione Stefano Bolognini, Lara Magoni ed Alan Rizzi; il Consigliere Comunale Pietro Marrapodi; gli Assessori comunali Gaia Romani e Martina Riva; l’ex Viceministro Stefano Buffagni. E’ annunciata anche la partecipazione come camerieri di Enrico Beruschi, Alberto Camerini, Stefano Chiodaroli, Maurizio Colombi, Beppe Convertini, Marco Ferradini, Nino Formicola, Leonardo Manera, Edoardo Raspelli, Rosmy, Andrée Ruth Shammah, Candida Livantino, Ivana Spagna e il rugbista della Nazionale italiana Maxime Mbanda. Suonerà la band degli Alta Moda.

Per questo evento la signora Daniela Javarone si è molto adoperata e a tal riguardo verrà appositamente da Montecarlo lo chef personale del Principe Alberto di Monaco, Christian Garcia. Davvero due iniziative di grande spessore che riconfermano una grande lezione: “Beati gli ultimi perché saranno i primi!”.

Per saperne di più @ City Angels

 

Articolo a cura di  Laura Astrologo Porché

Instagram: @journaldesbijoux

 

Articolo precedenteMarina Taroni, nella selvaggia natura
Articolo successivocelebreMagazine World sul palcoscenico della Golden Age e le sue Regine