Il Parco Giardino Sigurtà accoglie punti di interesse floreale e storico, che conquistano i visitatori di tutte le età. Il Labirinto, la fattoria, il Grande Tappeto Erboso, Tulipanomania: questi e molti altri i tesori da scoprire a piedi, bicicletta, golf-cart, shuttle o trenino panoramico. Da non perdere il calendario eventi.

Aperto al pubblico da poco più di 40 anni, il Parco Giardino Sigurtà è un angolo di verde tra i più affascinanti grazie ai boschi, alle distese verdi, ai panorami e alle fioriture stagionali come i tulipani, le rose e le ninfee.

I 600.000 metri quadrati di estensione permettono una visita rilassante in tutta sicurezza, che può essere fatta a piedi, in bicicletta (il Parco si trova a 2 km dalla ciclabile Mantova – Peschiera d/G), in golf-cart elettrico con guida GPS, a bordo dello shuttle elettrico accompagnati da una guida o sul trenino panoramico.

Il Parco Sigurtà si trova a Valeggio sul Mincio (VR), località nominata Bandiera Arancione secondo il Touring Club Italiano, e a 2 km dalla frazione di Borghetto sul Mincio, che già fa parte della prestigiosa galleria dei Borghi Più Belli d’Italia, grazie ai suoi antichi mulini e al ponte Visconteo del XIV secolo.  Il Parco Sigurtà ha una doppia anima: una progettazione all’italiana caratterizzata da disegni geometrici che circoscrivono lo spazio; e una all’inglese che si basa sull’accostamento di elementi naturali e artificiali come grotte, alberi secolari, tempietti dove chi passeggia percepisce una natura ordinata anche quando assume un carattere più spontaneo.

default

L’antica storia del Parco risale al 1407 quando era un brolo cinto de mura ovvero terre coltivate con foraggi racchiuse all’interno di una muraglia. Poi nei secoli ha avuto diverse evoluzioni come l’ampliamento della superficie e la possibilità di attingere l’acqua dal Mincio per arrivare al 19 marzo 1978, quando Giuseppe Carlo Sigurtà aprì il Giardino al pubblico: oggi, Magda e Giuseppe Sigurtà, continuano con dedizione a preservare e a far conoscere questo tesoro verde, proseguendo il lavoro svolto dagli antenati.

Molteplici i punti di interesse che fanno di questo parco, una eccellenza unica nel suo genere:

  • Viale delle Rose: immagine simbolo con 000 rose antiche rifiorenti in due varietà che impreziosiscono la veduta a “cannocchiale” sul Castello Scaligero esterno al Parco.
  • Labirinto, inaugurato nel 2011, con 1500 piante di tasso, una torre centrale e i corridoi verdi, che percorrono una superficie di 2500 metri quadrati: è uno tra i labirinti più belli al mondo.
  • Castelletto e Eremo: per un salto nel tempo a fine Settecento, grazie a questi due edifici immersi nei boschi.
  • Fioriture stagionali in particolare Tulipanomania, la più importante fioritura di tulipani del Sud Europa con oltre un milione di tulipani, e in estate dalie, ninfee, ortensie, per concludere con il foliage in autunno.
  • Fattoria con animali da cortile sul versante agricolo del Parco: qui si incontrano galline, anatre, tacchini, pecore e asini.
  • 18 specchi d’acqua, tra cui i Giardini Acquatici e i Laghetti Fioriti sono tra i punti più visitati e dimora di fioriture stagionali e carpe giapponesi.
  • Alberi antichissimi, come la Grande Quercia con oltre quattro secoli d’età, e alberi giurassici ovvero risalenti all’era dei dinosauri come il ginkgo biloba e la metasequoia.
  • Grande Tappeto Erboso: la distesa più ampia di tutto il Parco, set per spot, trasmissioni televisive (come Masterchef), shooting e videoclip musicali (Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Annalisa).
  • Angoli curiosi del Parco: la Valle dei Daini, il Giardino delle Piante Officinali, i Viali dei Tronchi Smeraldo.

Un ricco calendario eventi 2022 caratterizza questa splendida realtà. Tanti e di diversa tipologia sono gli eventi organizzati dal Parco Giardino Sigurtà, che sarà aperto fino al 13 novembre 2022:

  • Aprile sarà il mese dedicato a Tulipanomania, la spettacolare fioritura di oltre un milione di tulipani, frutto di studio e ricerca costanti e che anno dopo regala scenari sempre nuovi
  • 15 giugno: il passaggio della 1000 Miglia la corsa automobilistica più bella al mondo che torna al Parco per la sua prima tappa.

 

Per saperne di più @ Parco Giardino Sigurtà

Per il calendario eventi completo e aggiornato: www.sigurta.it/tutti-gli-eventi

 

Articolo a cura di Stefania Abbruzzo

 

Articolo precedenteGrimaldi Lines… quando a viaggiare sono i bambini
Articolo successivoLa Piumogna tra fiaba, leggenda e magia