Quando si fa riferimento al panorama artistico internazionale non si può non citare MAZZI FINE ART. Geniali le sue creazioni che rendono viva la tela. Quando si pensa all’arte, nel pensiero comune, si pensa alla tela, ai pennelli, a un dipinto.

Francesco Mazzi

Con Mazzi Fine Art, l’arte e’ molto di più, diventa l’essenza della massima espressione dell’essere umano. Oscar Wilde definiva cosi un’opera d’arte: “Ogni singola opera d’arte è l’adempimento di una profezia.”

Francesco Mazzi é un artista e un imprenditore. Con la sua partner Maki Saegusa ha creato il logo MF e lanciato la società d’arte Mazzi Fine Art a Tokyo, brevettando il modello di utilità “3D FRAME PUSH-UP” per visualizzare le tele all’esterno della cornice. Questa tecnica di inquadratura unica conferisce allo spettatore un grande senso di tridimensionalità e coinvolgimento nel suo lavoro, ed è valutata come “arte totale” che si fonde con lo spazio.

Oro 24K, platino, diamanti, materiali preziosi di alta classe accuratamente selezionati da tutto il mondo e una metodologia di lavoro unica che li combina con i tradizionali colori a olio, sono le peculiarità delle esclusive realizzazioni.

Nel Febbraio 2021, la compagnia d’arte e l’atelier si sono trasferiti nella prefettura di Osaka e la galleria privata “Mazzi Fine Art Gallery” è stata aperta nella baia vicino. Una splendida villa in stile giapponese con giardino interno è stata ristrutturata adeguandola ad una efficiente funzionalità aziendale.  Il laboratorio all’interno produce interamente, oltre alle opere d’arte anche le originali cornici in legno pregiato, proponendo sul mercato oltre 100 opere d’arte nel primo anno di attività.

Il messaggio artistico di Mazzi Fine Art, racchiuso nelle sue opere, è qualcosa che va al di là del mondo attuale, un mondo in equilibrio che apre le porte al sogno. Le sue opere ricche di particolari unici, cercano di valorizzare i tempi in cui viviamo. Evocano nell’osservatore una sorta di viaggio virtuale attraverso le forme ed i colori espressi.

Amando riprodurre i soggetti della natura,  protagonisti delle sue opere sono gli splendidi paesaggi della terra, le meravigliose composizioni floreali, ma soprattutto dove l’artista esprime la sua visione più intima è nelle pelli di Drago.

Ispirandosi inoltre a miti e leggende del nostro passato attraverso un’attività di ricerca instancabile, vuole così riproporre quello che l’umanità ha dimenticato. La forma diventa il contenitore del colore che rappresenta l’esaltazione dello stato d’animo di quel momento, di quell’emozione.

L’ unicità e la bellezza di queste opere hanno fatto si che l’ Artista fosse da subito presente  in importantissime esposizioni in tutto il mondo con la sua presenza in importanti mostre d’ arte nelle grandi città come Milano, Bologna, Firenze, Tokyo, Osaka che hanno visto riscuotere un grande consenso del pubblico e soprattutto dei grandi esperti d’ arte.

Prestigiosi Critici d’Arte (solo per citarne alcuni) dicono di lui:

Vittorio Sgarbi”Francesco Mazzi è un orafo della pittura, un miniaturista della materiae del colore dalla grandissima sensibilità tecnica e formale, un arcaico tipo d’artigiano-artista sbalzato come per un bizzarro gioco del destino, nell’era contemporanea”.

Giancarlo Bonomo – “Il lusso della semplicità. L’arte di Mazzi è pura osservazione della Natura, nel miracolo delle forme e dei colori di cui è generosamente ricca”.

Raffaella Ferrari – “Lo svelamento del simbolo. Mazzi è fermamente attratto dalla pura bellezza che rinviene ogni qualvolta si riferisca ai canoni estetici dell’antichità specialmente Europea”.

Un calendario quello del 2023, ricco di importanti eventi e progetti prestigiosi che vedranno protagonista l’arte di Mazzi Fine Art. Un 2023 che lo vede da subito protagonista a Gennaio e a Maggio con “Bellezza Giapponese”, mostra personale itinerante italiana che si terrà a Firenze (Museo Casa di Dante Alighieri) e ad Assisi.

A Marzo 2023 seguirà una mostra speciale in collaborazione con Shipporyuji Temple (Osaka, Giappone) e un’importante partecipazione alla Tokyo Art Fair. Questo, solo un anticipo di quanto in programma, poiché molto altro ancora seguirà a quanto già menzionato…

Seguito ormai a livello internazionale da importanti collezionisti, galleristi e critici d’ arte, la sua Arte é da loro considerata un promettente investimento per il futuro.

Per saperne di più @ Mazzi Fine Art World

 

Articolo a cura di Massimo Basile

Direttore Editoriale  

Celebre Magazine World

Luxury Investment Magazine

Rinascimento Magazine

 

Articolo precedentecelebreMagazine World sul palcoscenico della Golden Age e le sue Regine
Articolo successivoHermann Hesse, nei dintorni del suo cuore